Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

" Tutto quello che rappresenta lo sviluppo è la nostra visione " Sanga Tchintoya Gerald

Gente d'Africa su FaceBook

  • Pozzo per l'orto comunitario - Sitantoumou

    Nel villaggio esite già un orto comunitario di circa 2 ettari di terreno. Tutti i pozzi sono scavati a mano e per questo poco profondi e insicuri. La richiesta continua ...

  • Orto e pozzo a Kouroundji

    Il villaggio di kouroundji si trova ad una ventina di chilometri da Kita in direzione Bamako. Nel nostro ultimo viaggio di marzo, abbiamo incontrato la popolazione. Un primo beneficio continua ...

  • Scuola di Kamsongtinga

    In Burkina Faso soprattutto l'istruzione primaria è da tutti riconosciuta come fondamentale, per questo motivo anche nei villaggi più remoti possono esserci dei maestri e delle rudimentali strutture scolastiche, continua ...

  • Scuola di Nadiagou

    Il villaggio di Nadiagou, si trova nel comune di Pama, sulla frontiera tra il Benin e il Burkina Faso. Dista circa 200 km dalla prima città importante, Fada n'Gourma. continua ...


Pozzo di Korè

  • PDF

Indice


Dati generali

Codice progetto:
BN-01-2013
Anno:
2013
Paese:
Benin
Località:
Koré
Settore:
Idrico
Tipologia:
Pozzo
Punto GPS:

Status finanziario:
Totalmente finanziato
Status operativo:
Ricerca fondi
Fondi totali:
€ 9.140,00
Donazioni totali:
€ 9.140,00

Mappa

La regione dell’Atacorà è abitata prevalentemente dalle etnie Berimbà, Natenì, Peul ed Otammarì (volgarmente chiamati anche Somba). Questa popolazione vive di agricoltura e pastorizia (sopratutto i Peul). La regione è nel paese la più povera e sottosviluppata per motivi geografici in quanto è lontana dal mare, con evidenti difficoltà di interscambio commerciale, vuoi per motivi politici in quanto il basso livello di istruzione non ha prodotto negli anni figure quadro che dalla capitale Porto Nuovo possano occuparsi di questa terra.

Nello specifico questo villaggio di Korè paga le sofferenze dell'abbandono e la lontananza dai centri abitati più grandi infatti è situato a 55 km da Kouandè e Natitingou.

La nostra referente visit il pozzo artigiale con il capo

villaggio

Raccolta d'acqua ... oggi

no dalle donne.

Pozzo

Il primo intervento necessario per lo sviluppo del villaggio di Korè è la realizzazione di un pozzo cementificato profondo circa 12-15 metri per il prelievo di acqua potabile. Il metodo di estrazione dell’acqua è solitamente tradizionale con l’uso di carrucole, corde e ghirbe tirate spesso a mano dalle donne.

Per aumentare il valore del nostro intervento che è da intendersi come un aiuto partecipativo e non assistenzialismo abbiamo coinvolto la popolazione a dare il proprio contributo in termini di mano d’opera non qualificata il cui valore è stimato in circa il 10 % del totale della spesa.

Donazioni

Donatore   Importo   Attività
5 x 1000 - 2011 ha donato € 6.876,00 per Pozzo
Sostenitori Gente d'Africa ha donato € 2.264,00 per Pozzo