Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

" Tutto quello che rappresenta lo sviluppo è la nostra visione " Sanga Tchintoya Gerald

Gente d'Africa su FaceBook

  • Pozzo per l'orto comunitario - Sitantoumou

    Nel villaggio esite già un orto comunitario di circa 2 ettari di terreno. Tutti i pozzi sono scavati a mano e per questo poco profondi e insicuri. La richiesta continua ...

  • Orto e pozzo a Kouroundji

    Il villaggio di kouroundji si trova ad una ventina di chilometri da Kita in direzione Bamako. Nel nostro ultimo viaggio di marzo, abbiamo incontrato la popolazione. Un primo beneficio continua ...

  • Scuola di Kamsongtinga

    In Burkina Faso soprattutto l'istruzione primaria è da tutti riconosciuta come fondamentale, per questo motivo anche nei villaggi più remoti possono esserci dei maestri e delle rudimentali strutture scolastiche, continua ...

  • Scuola di Nadiagou

    Il villaggio di Nadiagou, si trova nel comune di Pama, sulla frontiera tra il Benin e il Burkina Faso. Dista circa 200 km dalla prima città importante, Fada n'Gourma. continua ...


Igiene nel villaggio di Ambondrona, Nosy Be

  • PDF

Indice


Dati generali

Codice progetto:
MD-01-2016
Anno:
2016
Paese:
Madagascar
Località:
Ambondrona
Settore:
Salute
Tipologia:
Sanità
Punto GPS:

Status finanziario:
Parzialmente finanziato
Status operativo:
Ricerca fondi
Fondi totali:
€ 6.000,00
Donazioni totali:
€ 3.450,00

Mappa

In ricordo di zia Esther, Mamma Rosa, Madame Oliette e Marina:
Perché il loro esempio di altruismo sia luce nei cuori tutti! 




Il desiderio del capo villaggio Fortuné
Passeggiando per il villaggio di Ambondrona, passando vicino al campo di calcio poco distante da Villa Mangigny e dalle scuole si può notare uno scavo sul terreno. I locali ci hanno raccontato che il capo villaggio avrebbe voluto costruire delle toilette comuni, tuttavia non è riuscito a terminare i lavori per cui è rimasto solo lo scavo con due pezzi di ferro arrugginiti sopra (foto a sx).
Incontriamo il capovillaggio, Fortuné, che ci racconta la storia delle toilette e del suo desiderio di continuare i lavori. Lo scavo è rimasto inalterato, in quanto voleva finanziare tutto da solo, tuttavia a lavori iniziati si è reso conto  che i costi erano troppo elevati e con rammarico ha dovuto far cessare i lavori. Gli rimane il desiderio di poter continuare.


Località di realizzazione del progetto: il villaggio di Ambondrona
Ambondrona è un villaggio di circa 500 persone dell’isola di Nosy Be, in Madagascar. Dista pochi chilometri dalla città di Hell Ville e si affaccia sul mare. Si divide in Ambondrona nord, zona in cui sorgono importanti strutture turistiche straniere, e Ambondrona sud ove vivono i locali malgasci.
Le condizioni igienico sanitarie del villaggio sono precarie: non ci sono servizi igienici, né docce o lavatoi, e si vuole pertanto dotarlo di adeguati servizi--igienici, attivando contestualmente un programma di sensibilizzazione della popolazione all’uso delle toilette. Sarà necessario inoltre formare del personale per la gestione e la pulizia dei bagni. I servizi saranno distinti per genere nel rispetto dei tabù locali e di questo si terrà conto anche nell’utilizzo.


     


Motivazione alla realizzazione del progetto
Non guardiamo solo con occhi da turista la rigogliosa natura e la bellezza dei luoghi, ma cerchiamo di andare oltre con i nostri occhi per comprendere meglio come si vive qui, cogliendo le difficoltà dei locali.
Sottolineiamo che l’assenza dei servizi igienici sanitari determina gravi problemi sanitari, febbre tifoidee e infezioni di vario genere, che possono portare alla morte, soprattutto se colpiscono bambini e anziani. Infatti, nel periodo delle piogge da Gennaio a Marzo le feci defluiscono nelle falde acquifere contaminando le acque e di conseguenza i pozzi usati dai locali del villaggio per bere. Il problema è serio e questo ci motiva all’impegno nella realizzazione del progetto.
 

L’associazione Manampy Zaza Madiniky

Nel villaggio di Ambondrona ha sede l’associazione Manampy zaza Madiniky ed è formata da 11 persone del villaggio.
L’associazione è finalizzata ad aiutare bambini e famiglie in situazione di disagio. Le attività svolte sono:
•    Distribuzione di materiale didattico e vestiario per bambini e adulti
•    Sostegno con borse di studio per minori che frequentano le scuole a Nosy be
•    Sostegno alimentare a neonati e bambini di famiglie povere e disagiate
•    Sostegno alle cure mediche sanitarie di minori e adulti
Per il 2016-2017 l’associazione intende impegnarsi nella realizzazione di questo progetto più importante per il villaggio, collaborando attivamente nella realizzazione dell’impianto igienico sanitario.


       

Il progetto
Il progetto si pone come obiettivo generale:
•    Migliorare le condizioni igienico sanitarie del villaggio di Ambondrona


Azioni
Si raggiungerà tale obiettivo attraverso:
•    Costruzione di un impianto di toilette comuni dotate di docce e lavatoio
•    Organizzando corsi di igiene nel villaggio
L’impianto prevede tre zone distinte per uomini, donne e neonati. Con toilette tipo turca e due docce ove potersi lavare e un lavatoio.


Tempi di realizzazione
Settembre – Giugno (2016-2017) = sensibilizzazione - raccolta fondi
Luglio 2017: inizio dei lavori di costruzione
Dicembre 2017: conclusione della costruzione e inaugurazione

Costruzione delle toilette con docce

Costruzione del lavatoio

N°5 Corsi di Igiene sanitaria per i locali

Donazioni

Donatore   Importo   Attività
Sostenitori Gente d'Africa ha donato € 3.450,00 per Costruzione delle toilette con docce